Bombardiere Stealth fa atterraggio di emergenza in Colorado

Ambiente & Turismo

Bombardiere Stealth statunitense da 1 miliardo di dollari fa atterraggio di emergenza in Colorado

Imbarazzo per l’Aeronautica militare USA. Un aereo dell’ United States Air Force usato per l’addestramento dei piloti, è atterrato in emergenza all’aeroporto di Colorado Springs martedì alle 04:20. Nessuno dei piloti è rimasto ferito. Al momento dell’atterraggio, il bombardiere Stealth B-2 in forza nel Missouri, stava tornando indietro presso la base dell’aeronautica militare di Whiteman, a circa 113 chilometri a est di Kansas City.

Al momento non si conoscono le cause dell’avaria. Il ministero della Difesa ha inviato una commissione per indagare sull’incidente. Il B-2 costa circa 1 miliardo di dollari, è progettato per schivare i radar nemici e ha un equipaggio di due persone. La polizia militare ha circondato l’area. E’ evidente, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” che ci sono troppi incidenti che riguardano, come in questo caso, anche gli aerei militari che costano 1 miliardo di dollari.