Una cena arcobaleno con i consiglieri regionali

Politica & Diritti

Un momento informale per contrastare l’omofobia in Puglia

Le associazioni LGBT baresi e i gruppi studenteschi hanno deciso di invitare a cena i Consiglieri Regionali mercoledì 24 ottobre 2018 alle ore 19:30 presso Spazio13 , (Via Colonnello de Cristoforis, 8 – Bari)

Il fine è quello di conoscerli personalmente e di discutere con loro circa la bontà del disegno di legge regionale contro l’omo/bi/transfobia, attraverso il racconto delle esperienze personali e la condivisione di un momento informale. 

“L’invito è aperto a chiunque voglia aprire la propria mente”. Le discriminazioni determinate da orientamento sessuale e identità di genere influenzano ancora troppo il contesto familiare, scolastico e lavorativo di ciascuno di noi: questa legge cambierebbe in meglio la vita quotidiana non solo di gay, lesbiche, bisessuali e transessuali, ma di chiunque faccia parte di una società che voglia professarsi civile.

Fra i consiglieri regionali che hanno confermato la propria presenza Antonella Laricchia (M5S) e Cosimo Borraccino (LeU). Parteciperanno alla serata anche gli avvocati di Rete Lenford, che hanno contribuito alla stesura di questo provvedimento, con una spiegazione puntuale degli articoli che lo compongono.

Il ddl – così discusso negli ultimi tempi – è alle battute finali del proprio iter legislativo: presto approderà in Consiglio Regionale per la votazione definitiva e il nostro timore è che venga bocciato, che vengano presentati degli emendamenti sugli articoli più significativi o che sia richiesto il voto a scrutinio segreto.

Crediamo fermamente che la conoscenza reciproca possa costituire un momento fondamentale nella comprensione di determinate problematiche ed eventualmente nella solidarietà, affinché la Puglia diventi un posto migliore per tutti