Leonardo Da Vinci: intesa Toscana-Loira nel segno del genio

Cultura & Società

FIRENZE – Un’intesa nel segno di Leonardo da Vinci è stata siglata ieri in Francia dalla Regione Toscana, rappresentata dall’assessore alla cultura Monica Barni, e dalla Centro-Valle della Loira. L’obiettivo di entrambe le Regioni è promuovere la ricchezza culturale e la creatività del proprio territorio attraverso una cooperazione che nasce dalla valorizzazione di una figura straordinaria e simbolica come quella del genio di Vinci, nato in Toscana e morto ad Amboise, in Loira. “L’intesa siglata con la Regione della Loira – spiega l’assessore Barni – è un significativo atto di collaborazione internazionale che abbiamo voluto per stimolare ancora di più la creatività dei giovani e creare nuove opportunità anche per il turismo e la ricerca, rilanciando il brand ‘Leonardo’ in chiave contemporanea. Sono certa che questa collaborazione sarà importante per elaborare itinerari leonardiani e strumenti promozionali congiunti, organizzare eventi, promozione congiunta dei musei e delle celebrazioni leonardiane. Senza contare il fondamentale aspetto della ricerca, per la quale sarà preziosa l’attività di raccordo tra studiosi italiani e francesi e la collaborazione tra scuole, università e scuole di istruzione superiore”.