Cus Jonico Taranto, è già derby!

Sport

TARANTO – 3ª giornata campionato serie C Gold, al Palafiom (sabato ore 18 ingresso gratuito) arriva la Valentino Castellaneta di coach Leale. Simaitis: “A Ruvo ci siamo riscattati, avanti così”

Rinfrancato dalla vittoria sulla Talos Ruvo il Cus Jonico si getta con rinnovato e maggiore entusiasmo nella terza giornata del campionato di serie C Gold. E non sarà sicuramente una partita come le altre. Perché sabato 20 ottobre 2018 alle ore 18 al Palafiom, con ingresso gratuito, si gioca il derby con la Rospetto Valentino Basket Castellaneta. Una “straprovinciale” resa ancora più sentita per la presenza su sponda biancorossa di tanti ex a cominciare dall’intero staff tecnico: coach Leale, Voltasio e Minafra senza dimenticare Giambattista Moliterni. Tra gli ex, sponda rossoblu anche il diesse Vito Appeso diventato proprio in queste ore nonno (auguri!).

Ma sabato sul parquet non ci sarà spazio per i sentimentalismi e la nostalgia. In palio ci sono due punti importanti in quest’inizio stagione considerando soprattutto la falsa partenza di Castellaneta ancora a zero punti dopo due gare. Ci sarà quindi grande voglia di riscatto da parte della squadra di coach Leale. La stessa che una settimana fa ha portato il Cus Jonico a espugnare il parquet della Talos Ruvo riscattando il ko all’esordio in casa con Lecce e soprattutto ribaltando i favori del pronostico che sono costati caro a coach Corvino. I rossoblu hanno messo in campo una determinazione che si era vista solo a tratti nella prima partita mentre la condizione cresce così come l’intesa frutto del lavoro alacremente di coach Caricasole.

Tra i protagonisti del successo in terra ruvese c’è sicuramente Domantas Simaitis che ha scritto 29 punti nel proprio referto trascinando i compagni ad inizio gara con 4 triple quasi di fila che han messo in ritmo tutti gli altri.

Sconfitta -19 con Lecce e poi vittoria a Ruvo, cosa è cambiato in una settimana?

Penso che eravamo tutti molto motivati a vincere la seconda partita perché abbiamo perso la prima. Abbiamo giocato come una squadra, tutti con lo stesso obiettivo. Ci siamo fidati e supportati a vicenda e così è stato più facile uscire anche dai momenti difficili.

Ma è stata una partita importante anche per te visti i 29 punti?

Era importante dimostrare che io e tutta la squadra possiamo giocare meglio di quello che si era visto contro Lecce e così è stato.

A che punto è la condizione e il tuo inserimento con i compagni di squadra?

Gioco per la squadra, il mio obiettivo è quello di riuscire a fare i miei migliori giochi possibili, essere sempre una scelta buona per il play o per il centro sullo scarico e ovviamente di contribuire alle vittorie. Voglio essere un giocatore produttivo, motivato e costante. Certo, a livello personale non mi dispiacerebbe diventare il miglior tiratore del campionato.

Sabato c’è Castellaneta, sicuramente una partita molto sentita. Come ci arriva il Cus?

La preparazione del match sta andando molto bene, abbiamo lavorato sia in campo che sulla “teoria” guardando sia i nostri errori a Ruvo che le caratteristiche della Valentino al video. Mi hanno detto che c’è una sana competizione tra le due squadre ed anche io non vedo l’ora di giocare contro il mio amico e connazionale lituano Petraitis. Sarà una gran bella partita.

Ultima domanda, come ti stai trovando a Taranto?

Mi piace tantissimo la città, ci sono molti posti dove andare, anche il mare è stupendo, ci sono andato nei miei giorni liberi dagli allenamenti. Le persone qui sono molto amichevoli e il cibo è delizioso

Non resta quindi che dare l’appuntamento per Cus Jonico Taranto-Rospetto Valentino Castellaneta a sabato 20 ottobre alle ore 18 al Palafiom con ingresso gratuito. Arbitri del match Domenico Ranieri di Mola di Bari e Francesco de Carlo di Lequile (LE).

Con la preghiera di darne diffusione, Luca Fusco

capo ufficio stampa Pu.Ma. Trading Basket Taranto

tel. 3406118962 – e-MAIL stampacusjonico@gmail.com

PAGINE FACEBOOK UFFICIALE: Cus Jonico Basket Taranto

SITO WEB www.cusjonicobasket.it