Avaria in volo aereo Delta torna indietro all’aeroporto di Eisenhower

Ambiente & Turismo

Rientro in aeroporto subito dopo il decollo per un aereo della Delta Air Lines, una delle maggiori compagnie aeree degli Stati Uniti e del mondo. L’ avaria si è verificata giovedì sera sul volo Delta 2567 diretto ad Atlanta. Subito dopo essersi alzati in volo, i piloti hanno notato una segnalazione d’ allarme negli indicatori del sistema di pressurizzazione. Hanno dunque deciso di invertire la rotta verso l’aeroporto di Wichita: il comandante ha subito informato i 141 passeggeri che comunque non c’ era alcun pericolo per la loro incolumità, assistiti comunque dai mezzi di soccorso sulla pista di atterraggio dell’aeroporto Eisenhower.

L’ inconveniente tecnico, a una delle due valvole dell’ impianto di pressurizzazione del MD 88, è rimasto in ogni momento sotto controllo, precisano dalla Delta, la casa costruttrice dell’ aereo prevede addirittura che il volo possa proseguire, ma il comandante ha ritenuto, per una precauzione maggiore, di far rientro in aeroporto. I passeggeri sono partiti con un altro volo Delta questa mattina. L’ aereo Delta è stato poi riparato e questa mattina è ritornato in servizio. E’ evidente, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” che ci sono troppi incidenti sfiorati anche a causa delle omessa revisione degli aeromobili.