Lettera di ringraziamento

Cultura & Società

Sono una ragazza molfettese che, dopo la mia personale esperienza, desidera esprimere alcune considerazioni e, soprattutto la mia sincera gratitudine a tutto il personale medico e paramedico del Policlinico di Bari.

Continuate così, sempre con tanto amore anche fra le difficoltà che le Istituzioni vi pongono.

Questa è la buona Sanità che dobbiamo valorizzare con alti livelli di professionalità e specializzazione.

Una Sanità d’ eccellenza, di cui sono stata recentemente testimone condotta da bravi medici professionisti impegnati generalmente con grande umanità, serietà e capacità.

Sono stati tutti veramente grandi e non ci sono parole che possono bastare ad esprimere il mio  ringraziamento.

Grazie della grande professionalità, dell’ amore che offrite ai vostri pazienti e dei vostri sorrisi incoraggianti.

Vorrei ricordare i nomi di tutti, ma rischierei di non riuscirci e di dimenticare qualcuno, perché sono stati tantissimi tra primari, rianimatori, professori e medici dei vari reparti coinvolti.

Inoltre, posso confermare che la professionalità e l’ umanità possono e devono convivere soprattutto in Ospedale.

Posso confermare che oltre alla professionalità vi è anche umanità, infatti un professore del reparto di M.I.U. “A. MURRI” si è offerto spontaneamente di accompagnarmi a casa al momento della mia dimissione mettendo al centro della sua vita il buon lavoro di persona umana pensando ai pazienti mettendoli al centro di tutto e prima di tutto.

A tutti desidero augurare un buon proseguimento di lavoro nella serenità e nell’operatività.

Il grazie è doveroso, onesto e sincero, fa bene a chi lo riceve, perché sa che fa bene il proprio lavoro con amore verso tutti, inoltre fa bene anche a chi lo dona.

GRAZIE A TUTTI!!!!!!!!!!!