Giunta Puglia, Caroppo (LEGA): premiata “Friggitoria Emiliano”

Politica & Diritti

«Il potere logora chi non ce l’ha…e pure chi teme di perderlo. Tenere insieme uno come Cassano e uno come Borraccino, gente che viene da destra e gente che viene dall’ultra sinistra, proporre una legge folle e liberticida contro l’omostransfobia e promuovere la conferenza regionale sulla famiglia, non fare la Tap ma anche si, chiudere l’Ilva anzi no, debellare la Xylella ma non tagliare gli alberi infetti…Mai visto niente di simile: nel 2020 Emiliano potrà candidarsi anche a re delle fritture miste, in quello sì avrà buone chance di vittoria. La Regione Puglia è ormai la premiata “Friggitoria Emiliano”» commenta così il Segretario Regionale della Lega, Consigliere Andrea Caroppo, l’odierno ingresso in Giunta di Borraccino (LeU) che segue di pochi giorni quello di esponenti provenienti dal centrodestra.