“Rete del turismo industriale in Puglia”

Cultura & Società

BARI – Ideato e promosso da Nextwork – cooperativa con sede a Bari che opera nel settore dei servizi per il turismo e per l’incoming –, “Make it in Puglia” intende promuovere la creazione di una rete per il turismo industriale nel territorio pugliese, grazie alla collaborazione di partner pubblici e privati ed il patrocinio di enti ed istituzioni locali.

Il progetto intende concorrere a qualificare l’offerta di turismo industriale nella regione a creare e proporre nuove attività ad alto tasso esperienziale, costruite secondo standard di qualità, che abbiano come palcoscenico le imprese e che valorizzino siti di archeologia industriale e di imprese attive oltre che musei ed esposizioni aziendali.

Visite, percorsi, laboratori per far conoscere, ad un pubblico locale ed internazionale, imprese storiche ed innovative: la genesi, la storia, i prodotti, le tecnologie utilizzate.

Proposte che accrescono, valorizzandone il patrimonio culturale, l’attrattività del territorio a vantaggio degli operatori turistici per la vendita dei servizi d’ospitalità lungo l’arco dell’anno.   Le imprese di ogni settore e gli attori del sistema turistico pugliese avranno come riferimento il portale www.turismoindustrialeinpuglia.it.

Alla presentazione del progetto parteciperanno Eduardo Carriera di ConfCommercio, Cardenia Casillo della Fondazione Vincenzo Casillo, Giuseppe Monti Presidente di Manageritalia Puglia, Aldo Patruno Dirigente della Regione Puglia e rappresentanti degli altri Enti sostenitori del progetto, insieme al project leader Ettore Ruggiero.