Malta, giovane siciliano pugnalato all’alba a St Julian’s

Cultura & Società

Il fatto ha avuto luogo intorno alle 6 in un appartamento di Triq Forrest

Un ventiduenne è rimasto ferito sabato mattina nel corso di un diverbio. Secondo quanto riferito dalla polizia il giovane, un cittadino italiano originario della Sicilia, è rimasto ferito nel corso di una discussione con un altro uomo in un appartamento a Triq Forrest, a St Julian’s. Il giovane si è presentato egli stesso alle 6 del mattino di sabato 29 settembre presso la stazione di polizia di St Julian’s, chiedendo aiuto e sostenendo di essere stato aggredito.

La polizia ha chiamato un’ambulanza per trasferirlo a Mater Dei. Non si sa al momento quali siano i legami tra queste personalità, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. Anche sul movente e sulla dinamica dei fatti vige tuttora uno stretto riserbo da parte della polizia e del Ministero pubblico.