Festival nazionale delle buone pratiche urbane

Cultura & Società

Bari 28-29 settembre, domani il sindaco Decaro e il responsabile Urbact National Point Italia presentano la ii edizione dell’evento

Domani, giovedì 27 settembre, alle ore 11, nella sala giunta di Palazzo di Città, il sindaco di Bari e presidente Anci Antonio Decaro e Simone D’Antonio, responsabile URBACT National point Italia-Anci, presenteranno alla stampa la seconda edizione del “Festival nazionale delle Buone pratiche urbane”, in programma a Bari venerdì 27 e sabato 28 settembre su iniziativa dell’Anci, in collaborazione con il Segretariato europeo del Programma URBACT e il Comune di Bari.

Due giorni di lavoro in cui sindaci, amministratori, esperti, ricercatori, innovatori, operatori e cittadini si confronteranno sui grandi temi dell’Agenda urbana 2020: rigenerazione e riuso, lavoro e sviluppo, city marketing e turismo, migrazioni e inclusione attiva, food policy, beni comuni, salute, partecipazione.

Gli obiettivi e l’intero programma del festival, cui parteciperà la Commissaria europea alle politiche regionali e urbane Corina Cretu, responsabile a Bruxelles della politica dell’UE per le regioni e le città, saranno illustrati domani nel corso della conferenza stampa.

Il Programma della Commissione Europea URBACT, fin dalla sua fondazione nel 2003, promuove a scala europea il confronto sui grandi temi dell’agenda urbana, attribuendo un forte protagonismo alle città, intese come luoghi di innovazione e di sperimentazione di pratiche di cambiamento collettivo che spesso anticipano le grandi programmazioni.