Elisabetta Tartarino nel guinness dei primati

Cultura & Società

La sanseverese Elisabetta Tartarino nel guinness dei primati per la partita di volley più lunga della storia.

C’è anche una ragazza sanseverese nel team che a Campobasso ha partecipato nei giorni scorsi alla prima edizione di “Un sorriso da record”, evento sportivo-solidale che ha visto disputarsi la partita di volley più lunga del mondo.
Si tratta di Elisabetta Tartarino che ha giocato il match di volley outdoor appunto più lungo del mondo: 24 ore no stop di gara in cui si sono visti in campo 24 giocatori e giocatrici che si sono conquistati l’ambito titolo di Guinness world record.

“E’ stata una manifestazione di solidarietà – dichiarano il Sindaco avv. Francesco Miglio, il Vice Sindaco Francesco Sderlenga e l’Assessore allo Sport Michele Del Sordo – e la partita è stato un volano incredibile per gremire la piazza e far acquistare i prodotti in vendita. C’era anche la nostra Elisabetta tra i ragazzi presenti, entrerà di diritto nel guinness dei primati, bisognerà solo attendere l’ufficialità che giungerà, come da regolamento, tra tre settimane. A lei indirizziamo le felicitazioni di tutta l’Amministrazione Comunale, non solo per il prestigioso traguardo sportivo, ma anche per il prezioso contributo sociale che ha dato alla comunità molisana. Lo sport e la pratica sportiva sono molto spesso un indispensabile punto di riferimento, di unione e di crescita in grado di aiutare il prossimo, siamo felici che la nostra concittadina abbia partecipato a questo evento”.