“Non sparirò dalla scena, Forza Italia guardi al futuro”

Politica & Diritti

ROMA – “Dopo la decisione di lasciare la guida del dipartimento Italiani all’estero di Forza Italia ho ricevuto tanti messaggi di ringraziamento e sostegno da parte di coordinatori, parlamentari, amici. In molti mi hanno anche spronato a non mollare, a non uscire di scena, a continuare a dare il mio ‘prezioso contributo’, per dirla con l’On. Fucsia Nissoli, che ringrazio. Così come ringrazio in particolare il coordinamento di Forza Italia Germania e il coordinatore di Forza Italia in Spagna, Alessandro Zehentner, che mi hanno fatto sentire fin da subito la loro vicinanza”. Lo dichiara in una nota il Sen. Vittorio Pessina, consigliere CGIE per Forza Italia.

“Desidero rassicurare tutti”, prosegue Pessina, “che non sparirò dalla scena e dal dibattito politico, anzi, continuerò, come ho sempre fatto negli ultimi anni, a dire la mia, a partecipare, a restare in contatto con gli azzurri che ci rappresentano sul territorio e con i nostri eletti in Parlamento. Ora più che mai c’è bisogno di una Forza Italia capace di guardare al futuro, anche per quanto riguarda il tema degli italiani nel mondo. Nuove sfide si avvicinano e le Europee 2019 sono soltanto una di queste”.

“Da parte mia continuo e continuerò ad osservare il mondo dell’emigrazione anche dall’interno del CGIE, come Forza Italia faremo arrivare le nostre proposte, in vista delle riforma del voto all’estero che dovrà essere elaborata senza fretta, con intelligenza, migliorandola senza pregiudizi. Dunque – conclude Pessina -, manterremo e rafforzeremo la nostra presenza sul territorio anche attraverso frequenti contatti sui giornali dedicati e sui social, che ci hanno visto protagonisti e costruttori di idee e di proposte”.