Magia Ibra, gol n. 500 è capolavoro

Politica & Diritti

Immagine di repertorio (Afp) 

Zlatan Ibrahimovic taglia il traguardo dei 500 gol in carriera. Il fuoriclasse svedese dei Los Angeles Galaxy ha arrotondato il suo prezioso bottino durante il match della Major League statunitense sul campo di Toronto. Con i californiani sotto per 3-0 (a segno anche Giovinco per i canadesi), Ibra si è messo in luce con uno splendido gol con un tocco di destro in giravolta su un cross di Dos Santos.

Il 36enne di Malmoe diventa così il terzo calciatore ancora in attività a raggiungere quota 500 gol dopo Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Il suo ennesimo capolavoro non è però bastato ai Galaxy per evitare la sconfitta: dopo essersi fatti raggiungere sul 3-3, i canadesi si sono infatti imposti per 5-3. Nella sua prima stagione in Usa, Ibra ha già messo a segno 17 gol in 22 presenze ed è al secondo posto della classifica marcatori alle spalle di José Martinez di Atlanta, a quota 28.