Omaggio a Vivaldi con la talentuosa Buccarella

Cultura & Società

Venerdì 7 settembre al Teatro Comunale “Nicola Resta” di Massafra (Ta), l’Associazione musicale “Tebaide d’Italia” col patrocinio del Comune di Massafra, Provincia di Taranto, Unione delle Province e Regione Puglia, proporrà lo spettacolo “Virtuosismi di Fine Estate – Antonio Vivaldi”, che vedrà impegnati i Maestri dell’Orchestra Tebaide  insieme alla violinista concertista internazionale M° Giulia Buccarella.

Apprezzato talento “made in Puglia”, è nata nella terra di Bari da una prestigiosissima famiglia di musicisti concertisti. Gli zii ed il padre, infatti erano componenti stabili del famoso complesso “I musici di Roma”. Si è avvicinata giovanissima allo studio del violino e ha da subito ottenuto vari riconoscimenti. All’età di 7 anni ha vinto il “Concorso Nazionale di Pescara” e due anni dopo il concorso nazionale indetto dalla RAI, come giovane talento italiano. Nello stesso anno è stata invitata a Roma al Teatro dell’Opera come giovane violinista prodigio in occasione del Premio David di Donatello assegnato al famoso compositore italiano Nino Rota. Ha al suo attivo una carriera in tutta Europa da solista e in duo da camera. Ha suonato come Solista con l’orchestra Sinfonica di Bloomington, con l’Orchestra Sinfonica giovanile Europea del Belgio, in Turchia con l’orchestra di Ankara e Istanbul, con l’orchestra tedesca Sinfonica Musikfreude di Göttingen.

Il M° Giulia Buccarella possiede un famoso violino Jacob Stainer del 1659, ma a Massafra utilizzerà il suo preziosissimo violino contemporaneo di Claire Chaubard ed un prestigioso archetto Jacques Poullot, scelti appositamente per l’esecuzione del repertorio della serata. In questo nuovo appuntamento della Stagione concertistica “Armonie d’Arte”, sarà proposto un omaggio alla musica sinfonica classica, un repertorio di qualità molto ambizioso per palati raffinati. Il programma musicale celebrerà il genio virtuosistico di Antonio Vivaldi, in occasione dei 340 anni dalla sua nascita e prevede l’esecuzione integrale delle sue “Quattro Stagioni”.

L’Orchestra intende omaggiare l’estro creativo di Vivaldi in virtù della scoperta, fatta a Pisa a Maggio scorso, di un antico manoscritto del 700 che ha riportato alla luce un’opera inedita attribuita al grande Maestro, eseguita in prima mondiale nel concerto inaugurale del Festival Toscano di Musica antica, il 30 Agosto 2018. Un evento imperdibile e di grande spessore artistico, un repertorio ricercato che si chiuderà con l’esecuzione dell’opera n.50 di Beethoven, un salto dal tardo barocco Vivaldiano al classicismo tedesco.

Teatro Comunale “Nicola Resta” – Vico Teatro, 6 – Massafra (Ta)

Infotel: 3899692055 – www.orchestratebaide.com

Inizio evento: 20:30