Salvini indagato

Politica & Diritti

Salvini indagato, Tateo (Lega): “Gravità incredibile per azioni procura, Ministro tutela interessi nazionali”
ROMA – “Ritengo che indagare il Ministro Salvini per la questione della nave Diciotti sia un fatto di una gravità incredibile e inaudita. Ipotizzare i reati di sequestro di persona, arresto illegale e abuso d’ufficio a Matteo Salvini, che nella sua funzione di Ministro dell’Interno ha come fine ultimo la difesa dei confini e gli interessi del Paese, sia un fatto senza precedenti. Il tutto mentre 10 giorni fa è crollato un ponte e sono morte 43 persone, ma indagati nonostante tutto non ce ne sono. Finalmente abbiamo un Governo che alza la voce e vuole far contare davvero l’Italia in Europa, evidentemente qualcuno non è d’accordo e vuole mettersi di traverso”.
Queste le dichiarazioni di Anna Rita Tateo, deputata Lega e Segretario di Presidenza della Camera, commentando l’iscrizione del Ministro Salvini nel registro degli indagati.