Encomio alla dr.ssa Annamaria Raguso, Ospedale della Murgia

Cultura & Società

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la nota del sig. Franco Nacucchi, presidente dell’Associazioe 3P di Gravina in Puglia

GRAVINA IN PUGLIA – Encomio per l’alta professionalità e disponiblità della Gent.ma Neurologa dr.ssa Annamaria Raguso, Ospedale della Murgia Altamura-Gravin

Al Sig. Presidente Giunta Regione Puglia Bari

Al Sig. Presidente Consiglio Regione Puglia Bari

Alla Direzione generale ASL Bari

Alla direzione medica Ospedale della Murgia Altamura Gravina

Alla direzione Amministrativa Ospedale della Murgia Altamura Gravina

Al Reparto Neurologia Ospedale della Murgia Altamura Gravina

Ai responsabili sindacali CISL CGIL UIL Bari

Ai consiglieri della Regione Puglia LL. SS.

Ai Sindaci dei Comuni di Altamura, Gravina in Puglia, Grumo A:, Poggiorsini e Santeramo

Ai responsabili organi di informazione pubblica LL. SS.

Oggetto: Encomio per l’alta professionalità e disponiblità della Gent.ma Neurologa dr.ssa Annamaria Raguso, Ospedale della Murgia Altamura-Gravina

Il sottoscritto Franco Nacucchi, a nome personale, dei soci dell’ Associazione culturale 3P di Gravina, e di molti giovani diversamente abili, che hanno frequentato dei corsi di formazione professionale, esprime i più vivi ringraziamenti e la più profonda gratitudine, per l’encomiabile impegno professionale , per l’alta professionalità , nei confronti della gentilissima Dr. Anna Maria RAGUSO, Neurologa, presso l’ Ospedale della Murgia  ss.96 Altamura-Gravina,  oltre che per l’alta competenza e la professionalità, ma anche per il rispetto, la pazienza,l’umiltà, disponibilità  e  l’onestà .

Si parla spesso di un servizio sanitario inefficiente e lacunoso, soprattutto al sud, ragion per cui si rivolge a strutture sanitarie fuori zone e alcune volte fuori nazione.

La presente, vuole anche essere testimonianza della cosidetta “Buona sanità” che esiste anche al sud , grazie alle capacità, alla dedizione e all’umanità di quei professionisti, che hanno fatto del proprio lavoro una vera missione.

Si coglie l’occasione, per invitare i responsabili istituzionali, Regione Puglia e Direzione Generale della ASL di Bari, , di tenere in considerazione quanto sopra, che insieme ad altri validi professionisti, rendono un servizio utile per valorizzare la sanità della comunità nord barese, per evitare che cittadini della zona si rechino presso altre strutture sanitarie.

L’auspicio che si rivolge, affinchè non vengano a mancare o sospesi alcuni servizi sanitari presso l’ Ospedale della Murgia, così come,  purtroppo, si è verificato per i ricoveri presso il reparto di Ortopedia dell’ Ospedale della Murgia.

Si spera che i responsabili istituzionali, si preoccupino di provvedere ad incrementare il personale necessario presso detta struttura, dove, fra l’altro mancano una quindicina di professionisti medici, ortopedici, oculisti, otorinolaringoiatri, chirurghi, anestesisti, pediatri, oltre ai tecnici, infermieri e O.S.S. ( considerato che molti giovani hanno frequentato dei corsi di formazione professionale, in possesso della qualifica di O.S.S. , sono in attesa di occupazione da diversi anni, alcuni costretti a trasferirsi anche all’estero per trovare lavoro. ) urge, una definizione del personale medico e paramedico per assicurare i servizi previsti , presso detta struttura , classificata dal piano di riordino regionale come ospedale di 1° livello.

Si attende con urgenza, anche, l’istituzione del servizio di EMODINAMICA presso l’ Ospedale della Murgia .

Tanto per vs. doverosa competenza e conoscenza.

Si ringrazia dell’attenzione e si inviano distinti saluti, in attesa dei relativi provvedimenti per la tutela della sanità , nella ns comunità.

Franco Nacucchi – Presidente Associazione Culturale 3P