Programma eventi “E state a Carovigno 2018”

Cultura & Società

Si è svolta oggi la conferenza stampa di presentazione degli eventi estivi a Carovigno in presenza del Sindaco, Massimo Lanzilotti, e dell’assessore al turismo, cultura e spettacolo, Antonella La Camera.

E’ la prima programmazione eventi a firma della nuova amministrazione, che ha ereditato dal passato gravi difficoltà finanziarie tali da dover operare variazioni di bilancio e attendere l’approvazione del primo consiglio comunale di lunedì scorso. “Le difficoltà ereditate e i conseguenti tempi tecnici non ci hanno consentito di pubblicare il programma degli eventi prima di oggi – informa il Sindaco – Abbiamo fatto il possibile per offrire ai cittadini e ai tanti turisti un’offerta altrettanto ricca e variegata seppur nelle ristrettezze economiche attuali.

“E State a Carovigno  2018” è l’invito della nuova amministrazione a vivere la città nel suo profondo. L’invito a “stare” nei luoghi che la città offre, arrivandoci, visitandoli, vivendoli.

“Il nostro intento è quello di andare oltre la programmazione degli eventi estivi facendo vivere la città in tutti i suoi luoghi, durante un arco temporale ben più ampio e per un pubblico eterogeneo – conferma l’assessore La Camera – Tra le novità abbiamo scelto rassegne cinematografiche e letterarie a tema che valorizzino il centro cittadino, quali #FilminPiazzetta e #LibrInCastello o altre iniziative alla prima edizione che potranno poi diventare appuntamenti fissi su cui puntare, penso a Prove Tecniche in piazzetta dedicato ai giovani talenti carovignesi”. Prevista la partecipazione a Borgarti Festival con spettacoli tra Serranova e il Parco. Immancabile la musica con una serie di iniziative diffuse tra città e marine, culminanti nel concerto di Enzo Avitabile e i Bottari il 18 agosto in Piazza ‘Nzegna. Per gli appassionati di musica antica Carovigno ospiterà il Barocco Festival il 27 agosto in Castello. Spazio all’enogastronomia tipica con l’evento enogastronomico Vicoli DiVini l’11 agosto nel centro storico. Eventi dedicati alla solidarietà e ai bambini saranno organizzati rispettivamente l’1 settembre nei giardini della Contessa, con una mostra d’arte insieme alla Saccomanno Jazz Band, e il 2 e 23 agosto con La giornata del Sorriso, flash mob con intrattenimento in Piazza per i più piccoli. Tanti altri eventi sono in programma grazie alla collaborazione delle associazioni e dei locali di Carovigno.

E’ inoltre garantita l’apertura quotidiana del Castello – che ospita alcune esposizioni d’arte, artigianato e fotografia sino a settembre – a cui si aggiungono nuove aperture straordinarie anche nel periodo autunnale, tra cui l’adesione alle Giornate del Fai d’Autunno.

Si ricorda che per la stagione estiva è attivo il servizio di bus notturno gratuito che collega la città alle marine, servizio che l’amministrazione ha lanciato la scorsa settimana con la campagna di sensibilizzazione “Estate in sicurezza”. Inoltre si informa che stamane sono state consegnate le prime Sedie Job per consentire ai disabili la fruizione delle spiagge. Grazie all’interesse dell’assessore ai Servizi Sociali, Luigi Orlandini, il Comune di Carovigno ha ottenuto dalla Regione Puglia nr. 8 sedie Job, di cui nr. 1 è stata consegnata stamane presso il TBeach – spiaggia Mezzaluna – nr. 2 a Pantanagianni presso il Centro Vacanze Pantanagianni e il Torqueda Beach, nr. 2 presso la spiaggia dei Camerini in S. Sabina, nr. 3 presso la spiaggia di Pennagrossa. Infine l’assessore La Camera anticipa il progetto Mare senza Barriere, curato dall’assessorato ai servizi sociali in collaborazione con l’Ambito Territoriale, che prevede la realizzazione di una pedana per disabili sulla spiaggia dei Camerini in fase di ultimazione nei prossimi giorni.

Musica, Food, Teatro, Cultura, Integrazione sociale dunque per una città in cui “stare” in estate e non solo.