Anticipo fermo pesca per Manfredonia

Ambiente & Turismo

 *Pesca, Tateo (Lega): “Anticipo fermo pesca per Manfredonia atto dovuto a tutela del Made in Italy, grazie Lega e Min. Centinaio”*
“Anticipare il fermo pesca nella zona di Manfredonia era un atto dovuto a tutela del pescato italiano e quindi del Made in Italy. Insieme all’On. Lorenzo Viviani e in collaborazione con il coordinatore cittadino della Lega Antonio Novelli, abbiamo raccolto le istanze dei pescatori sipontini e abbiamo coinvolto direttamente il Sottosegretario Manzato, che ha poi riferito la questione al Ministro Centinaio. L’intervento della Lega è stato determinante per far sì che i pescatori venissero ascoltati dal Ministro Centinaio, il quale ha preso atto delle richieste dei territori che il Sottosegretario Manzato gli ha riportato ed ha quindi anticipato il fermo pesca al 13 agosto rispetto al 27 agosto. Con la firma arrivata solo pochi istanti fa, Lega al Governo dimostra nuovamente che la sua attenzione verso i territori non è mai venuta meno.”

Con queste parole la deputata pugliese Anna Rita Tateo ha commentato le vicende riguardanti il fermo pesca a date differenziate e gli interventi del Ministro Centinaio in merito