Meteo, instabilità al centro-sud: rischio temporali e grandine

Ambiente & Turismo

Dopo aver raggiunto l’apice nei giorni scorsi, l’ondata di calore che sta investendo gran parte dell’Italia si è leggermente attenuata. Tuttavia, il caldo e l’afa dureranno ancora a lungo, spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo, probabilmente per tutta la prossima settimana, anche se le temperature non dovrebbero raggiungere i valori estremi registrati nei giorni scorsi. Questo leggero ridimensionamento termico è legato a un indebolimento dell’alta pressione africana sul Mediterraneo centrale, che favorisce un aumento dell’instabilità atmosferica e quindi del rischio di temporali, tra oggi e domenica soprattutto al Centro-Sud e nelle Isole. L’instabilità atmosferica potrebbe accentuarsi anche sulle regioni settentrionali, specie quelle di Nord-Ovest, all’inizio della prossima settimana.

Oggi sull’insieme del Paese il tempo sarà abbastanza soleggiato e caldo. Da metà giornata sviluppo di temporali lungo l’Appennino centro-meridionale, nel Lazio, in Campania e nelle zone interne del resto del Sud. Temporali isolati nelle zone interne delle Isole, sull’Appennino settentrionale e le regioni alpine. Fenomeni localmente forti, associati a grandine e raffiche di vento. Temperature massime in calo al Centro-Sud, valori fino a 35-36 gradi al Nord e in Sardegna. Mari calmi o poco mossi.

Quella di sabato sarà una giornata simile alla precedente: al Nord e sulla Toscana tempo nel complesso soleggiato e molto caldo, con solo qualche locale temporale di calore pomeridiano o serale nel settore alpino. Nel resto del Paese condizioni di variabilità. Da metà giornata probabile sviluppo di numerosi temporali lungo l’Appennino centro-meridionale, sul centro-sud del Lazio, su gran parte delle zone interne del Sud e su Sicilia e Sardegna. Fenomeni localmente violenti, associati a grandine e forti raffiche di vento. Temperature senza grandi variazioni, in lieve aumento al Nord e in Toscana con massime fino a 35 gradi, in calo nelle Isole. Mari calmi o poco mossi.