Pvg Bari ripescata in B1, sarà nel girone del centro-sud, insieme a Cerignola

Cultura & Società

Acquisita la Fides Triggiano, parte il progetto per le giovanili “Pvg Academy”

Pvg Bari parteciperà alla prossima B1 femminile, inserita nel girone D. La notizia attesa dal giorno della finale playoff persa contro Assitec Sant’Elia è finalmente arrivata: la Pharma Volley Giuliani saluta dopo tre stagioni la B2 per approdare nella terza serie nazionale, dove troverà come unica altra compagine pugliese la Libera Virtus Cerignola. Il resto del girone D è composto da formazioni provenienti da Lazio (Volleyro Casal De Pazzi, Sant’Elia e Aprilia), Molise (Europea 92 Isernia), Campania (Scafati, Fiamma Torrese, Arzano, Real Volley Napoli, vincitrice del girone di B2 in cui era inserita Pvg nella passata stagione), Calabria con altre due squadre ripescate, Ekuba Palmi e Ferraro Lamezia, e Sicilia (Pro Volley Team Modica 75 e Santa Teresa di Messina).

Un ripescaggio ufficializzato dalla federazione da pochi giorni che era molto atteso da tutto l’ambiente vicino alla società di Pierluigi Patruno, coach Marcello Sarcinella e tifosi in testa. La società intanto non si è lasciata cogliere di sorpresa mettendo a segno diversi colpi di mercato, che verranno resi noti nelle prossime settimane.

Ma le novità in casa non arrivano solo dal mercato. In un momento decisamente buio per lo sport in terra di Bari, la Pvg ha lo sguardo rivolto al futuro e mette in campo progettualità ambiziose e attente al territorio. “Pvg Academy” è il progetto rivolto alle giovane atlete pugliesi interessate ad un percorso di crescita che la società ha affidato alla direzione tecnico-sportiva di Piero Zambetta. Al noto coach barese spetterà formare le PVGine di domani, atlete da proiettare nel panorama nazionale, sulla scia delle compagne più esperte che quest’anno calcheranno i parquet della terza categoria nazionale, vestendo i colori della PVG Bari in B1. Coach Zambetta è incaricato della gestione dei settori di riferimento Under 14/16/18 e la supervisione di una serie D sperimentale, che PVG Academy disputerà nel territorio provinciale. La Pvg contestualmente, nell’ottica di rilancio di un marchio storico della pallavolo locale, ha acquisito i diritti e assorbito interamente l’”Unione Sportiva Fides Triggiano”, società sportiva fondata nel 1946. Non c’è via migliore per la neo Pvg Academy che basare il suo futuro sulle storiche fondamenta della Fides, immettendo nuova linfa sportiva in una realtà piena di tradizione.

Pvg Academy quindi punta forte sui giovani e sul loro entusiasmo, coinvolgendo le migliori risorse del territorio, come l’associazione sportiva per bambini e ragazzi diversamente abili “ACSD Arcobaleno”. Un concerto di risorse umane ed esperienza tecnica, dunque, finalizzato ad una crescita non solo sportiva all’interno della neonata Academy: tanto lavoro, ma con la serenità e il sorriso che non possono mancare in un progetto rivolto a ragazze e ragazzi. Stage programmati e sessioni di allenamento congiunte tra Academy e prima squadra per offrire alle young foxes un’esperienza sportiva unica, oltre alla partecipazione ai tornei giovanili. L’Academy si rivolgerà anche ai più piccoli. Al via da settembre, campagne gratuite di avviamento allo sport, nonché progetti s3 nelle scuole del territorio, grazie alla sinergia con l’associazione Arcobaleno, da anni leader nella gestione dei gruppi Under 12 ed S3.

Si potrà seguire l’evoluzione del progetto “PVG Academy” sul nostro sito (http://www.pvgvolleybari.it) e sulle pagine facebook dei nostri partner.

Per info e aggiornamenti sulle ragazze della Pvg visitate il sito http://www.pvgvolleybari.it.