Accoglienza turistica Puglia 365

Ambiente & Turismo

Assessore Capone con Pugliapromozione incontra gli operatori del front office turistico pugliese

Incontro ieri al Cineporto di Bari con oltre cento operatori della rete regionale degli infopoint (i punti informativi per i turisti).

A distanza di un anno dall’entrata in vigore delle nuove Linee Guida regionali (approvate con D.G.R. n. 876/2017), sono diventati 83 in Puglia quelli dotati di immagine coordinata e rispondenti a standard di qualità e di funzionamento.

All’incontro erano presenti, oltre ad alcuni sindaci, l’assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, il direttore generale di Pugliapromozione, Matteo Minchillo, il responsabile del Piano strategico del Turismo, Luca Scandale e tutto lo staff di Pugliapromozione.

“Un incontro molto atteso perché da un lato suggella un risultato importante per questa stagione estiva: abbiamo assicurato un servizio. Con un grande impegno in un anno gli infopoint che si sono adeguati agli standard di qualità sono passati da 25 a 83.

Dall’altro lato adesso ci aspetta un grande lavoro per raggiungere gli obiettivi prefissati dal Piano Strategico in merito all’accoglienza: il miglioramento dei livelli dei servizi offerti ai turisti e ai cittadini, il consolidamento dell’immagine unitaria, la partecipazione attiva degli enti che compongono la governance regionale dell’accoglienza turistica – commenta l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone –  A questo servono questi incontri di formazione durante i quali tutto lo staff di Pugliapromozione è presente  per dare informazioni, suggerimenti e connettere gli infopoint fra di loro e con l’Agenzia in modo che la rete sia veramente tale  e che aumenti il senso di appartenenza. Con l’obiettivo di accrescere l’attenzione sui bisogni dell’utente e di fare del fattore umano l’elemento centrale di ogni azione di accoglienza turistica”.

Fondamentale è  che ciascun infopoint sia informato non solo su eventi, collegamenti, strutture ricettive della sua area comunale, ma anche di tutto ciò che riguarda i dintorni e il resto della Puglia. Oggi agli operatori dei front office turistici  viene chiesto di essere proattivi, anche perchè hanno a disposizione i portali istituzionali della Regione viaggiareinpuglia, pugliaevents e il dms  di pugliapromozione sul quale dovranno iscriversi.

Gli infopoint potranno anche  collaborare con la redazione social di Pugliapromozione su Facebook, Twitter e Instagram.E questo anche in previsione dei tanti eventi da lanciare a ottobre quando partirà la nuova tranche di attività gratuite di InPuglia365.