Il Presidente Emiliano nella comunità Pugliese di New York

Cultura & Società

La giornalista  Lucrezia d’Ambrosio del  quotidiano americano “AMERICA OGGI” ha realizzato un servizio  dell’incontro del Governatore Emiliano e dell’ On. Nissoli con la comunità Pugliese ed in particolare  dei molfettesi d’ America.

“”…. Il ponte tra le comunità dei molfettesi e dei pugliesi del New Jersey e la Puglia è una realtà. In qualche modo è stato formalizzato dalla visita del governatore di Puglia, Michele Emiliano, e dei rappresentanti dell’Ufficio regionale, Pugliesi nel mondo. Che non solo hanno preso parte all’Assemblea, ma hanno anche fatto tappa nella sede della Società Madonna dei Martiri, ad Hoboken.

Non era mai successo prima che il presidente della Regione Puglia andasse in visita ai pugliesi d’America e visitasse la sede del club. Non solo. Nei fatti l’incontro è stata l’occasione per stringere anche rapporti istituzionali tra la Regione Puglia e le realtà che operano nel New Jersey.

All’incontro, organizzato dall’ associazione Oll Muvi (quelli di I love Molfetta) e dai vertici della Società Madonna dei martiri di Hoboken, ha preso parte anche l’ Onorevole Fucsia Nissoli Fitzgerald, eletta nella ripartizione estera Nord e Centro America.

Nel corso dell’incontro, il presidente Emiliano ha conosciuto Franco Tammacco, autore con monsignor Giuseppe De Candia, di un libro autobiografico, si è concesso a foto, ha assistito alla proiezione del video nell’ambito del progetto di Oll Muvi, Incoming Tourist 2.0, realizzato in collaborazione dello IAT di Molfetta, con i saluti del sindaco Tommaso Minervini, dell’Assessore al Marketing Pasquale Mancini, della Presidente degli imprenditori Molfetta, Maddalena Pisani, di Pasquale De Nichilo, che per conto dell’associazione imprenditori, ha realizzato nella zona industriale di Molfetta, un anfiteatro dedicato a don Tonino Bello, Mons. Giuseppe de Candia che con il suo “dialetto” ha invitato tutti a “tornare” a Molfetta.

 A fare gli onori di casa, oltre ai vertici della Società Madonna dei Martiri, c’era anche Roberto Pansini, presidente di Oll Muvi e membro onorario del club, unico molfettese non residente negli USA ad aver ricevuto tale onorificenza per l’impegno profuso negli anni per la crescita dell’Hoboken Italian Festival e per il lavoro che, ogni giorno, svolge per valorizzare quanto realizzato dai molfettesi d’America.

Durante l’incontro è stato proiettato il documentario “Illuminiamo la tradizione” ( We Light the Tradition ) prodotto dall’Associazione Oll Muvi, realizzato dalla Serious Production di Roma, con la regia di Riccardo Marino, il racconto dell’ acquisto, spedizione e donazione delle luminarie pugliesi alla comunità dei molfettesi in nord America per la festa della Madonna dei Martiri. Vincitore di ben tre award internazionali nei festival di cinema tra Stati Uniti, Spagna ed Italia, diverse le partecipazioni a festival cinematografici.

L’organizzazione, in collaborazione con il consorzio Sapori Mediterranei di Giusy Malcangi, ha voluto consegnare dei riconoscimenti per i pugliesi che nel nord America promuovono il brand Puglia e l’Italia.

Proprio l’ On. Nissoli, che ha ricevuto, assieme al Presidente Michele Emiliano, il “Premio per la difesa dei diritti degli italiani all’estero e della valorizzazione del cibo italiano all’estero”, ha ringraziato gli organizzatori e gli sponsor, in particolare l’azienda Casillo Group, evidenziando come questa iniziativa sia importante per contribuire “a mantenere vivo il legame con la terra di origine attraverso le tradizioni e la cucina di origine”.

Inoltre, l’ On. Nissoli, residente negli Stati Uniti, ha elogiato la Comunità pugliese d’America, forte del suo prezioso patrimonio culturale ed ha ricordato il suo impegno per portare la voce degli italiani che vivono in Usa nelle Istituzioni nazionali, a prescindere dal colore politico.

Soddisfatti anche i vertici di Casillo Group, azienda pugliese che ha sostenuto l’iniziativa, non è la prima volta che appoggiano i progetti culturali per le comunità dei pugliesi in terra americana, il loro brand Selezione Casillo è molto conosciuto.

«Bellissima giornata – sottolineano – all’insegna della Puglia negli States. Il governatore della Regione con alcuni dirigenti hanno onorato della loro presenza l’associazione cittadini pugliesi nel mondo. Un momento davvero toccante nel quale è emerso il grande valore della Puglia e soprattutto dei pugliesi costruito da ciascuno e dalla comunità. Le prospettive sono delle più rosee in quanto le politiche regionali – continuano – intendono promuovere dei percorsi di valorizzazione della presenza dei pugliesi nel mondo che creino valore e associno sempre più la Puglia al concetto di altissima qualità. In questo percorso importanti realtà imprenditoriali, come Casillo Group, collaboreranno alla realizzazione di questo percorso virtuoso».

Nel corso dell’incontro sono stati premiati, per il loro impegno, per il loro lavoro, anche il Dott. Luca Scandale di PugliaPromozione, il dott. Giuseppe Pastore, neo-dirigente dell’Ufficio Pugliesi nel Mondo, Selezione Casillo Azienda leader della Puglia, sempre attenta alle iniziative sociali, hanno ritirato il premio Cardenia Casillo e Cosimo Zanna; Nick Latino, Presidente della Società Madonna dei Martiri, e il suo vice Danny de Congelo; Richard Turner sindaco di Weehawkean; Domenico delli Carpini Direttore Commerciale di America Oggi, Alessandro Pendinelli, presidente associazione di chef italiani a NY; Dino Clemente,grande distributore di prodotti pugliesi nel New Jersey; Grace Sciancalepore, titolare, di terza generazione, del più famoso ristorante molfettese ad Hoboken Leo’s Restaurant; Domenico Vacca, grazie al suo impegno per il Made in Italy e non per ultimo Roberto Pansini con la sua associazione Oll Muvi, quelli di I Love Molfetta, per il costante lavoro verso le comunità pugliesi negli States.

Dopo il meeting la comunità si è spostata al Frank Sinatra park ad Hoboken, presso il ristorante Blue Eyes, con lo scenario favoloso dello skyline di Manhattan per gustare un lunch tutto Made in Puglia, per scambiare ancora dei momenti insieme, importante è stata la partnership di Casillo Group, Agricola del Sole e Masseria Faraona.

All’interno del ristorante vi era l’esposizione di opere artigianali in terracotta arrivate dal Salento, realizzate dall’artista Agostino Branca, autore degli award consegnati nella giornata, e gadget arrivati da PugliaPromozione tra guide turistiche delle Puglia in inglese e cappellini in paglia.

E, forse, tutto si può riassumere con le parole del Presidente della Società MdM di Hoboken Nick Latino: «l’evento di oggi ha portato entrambe le comunità vicine e lontane insieme a condividere storie sulle tradizioni. Avere la presenza del presidente della regione Puglia e trascorrere con lui alcune ore nella sede della società è stato speciale per tutti i molfettesi qui a Hoboken NJ. L’evento sociale realizzato con la collaborazione di Selezione Casillo è stata una conferma che, a prescindere dalla distanza o dalla barriera linguistica tra le nazioni, le persone buone, il vino e il cibo ci uniscono come un tutt’uno. Ringrazio personalmente Roberto Pansini per tutto il suo duro lavoro nel mantenere vivi i due paesi e le tradizioni, un vero ambasciatore per la comunità molfettese». …“”

Insomma, la Puglia del New Jersey si è stretta attorno al governatore di Puglia, Michele Emiliano, e ha messo le basi per collaborazioni future sempre più proficue.