Salute mentale. Incontro con Emiliano

Politica & Diritti

Politiche regionali di salute mentale

Confronto aperto questa mattina in Presidenza con il movimento della salute mentale “Rompiamo il silenzio” a cui aderiscono molte associazioni, a seguito del sit in proclamato per due giorni (oggi e domani presso la Presidenza della Regione Puglia) dallo stesso Movimento.

All’incontro hanno partecipato, per la Regione, i dirigenti regionali del Dipartimento regionale della Salute, Maria De Palma e Giovanni Campobasso, e il consigliere del Presidente per le Politiche del lavoro, Domenico De Santis.

Al centro del confronto la richiesta del Movimento di partecipare al tavolo di lavoro, individuato dalla delibera regionale 1786 del 2017, che dovrà predisporre le proposte di legge e di regolamento regionale in materia.

Grande apertura da parte della Regione Puglia che ha accolto le richieste dei rappresentanti del Movimento e ha dato la disponibilità ad istituire un Gruppo di lavoro all’interno del quale sia le associazioni che il tavolo di lavoro regionale potranno confrontarsi sulle problematiche aperte per elaborare successivamente le nuove linee di indirizzo per il piano regionale di salute mentale, valorizzando anche tutte quelle sperimentazioni già realizzate da tempo sui territori come buone pratiche consolidate.

Il primo incontro è già stato fissato per mercoledì 11 luglio ore 15.00 presso la sede dell’assessorato regionale in via Gentile 52 a Bari.

A tal proposito, De Santis ha poi proposto di applicare a questa esperienza, così come si sta facendo per altre tematiche regionali, il percorso individuato dalla legge regionale sulla partecipazione, avviando a settembre quindi il confronto anche con tutti gli altri portatori di interesse.

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, oggi fuori sede per impegni istituzionali precedentemente assunti, ha dato infine la sua disponibilità ad incontrare e ad ascoltare i rappresentanti del Movimento, insieme con la tecnostruttura regionale, per giovedì 26 luglio alle ore 16.00 presso la sala Di Ieso della Presidenza della Regione Puglia (Lungomare Nazario Sauro 33/Bari).