E ancora possibile scrivere pagine di buona politica

Politica & Diritti

Elezione del sindaco Riccardo Rossi dimostra che è ancora possibile scrivere pagine di buona politica con candidature limpide e progetti politici privi di ambiguità. Brindisi ora sia un modello da seguire per il futuro in Puglia.

La netta e inequivocabile affermazione di Riccardo Rossi al ballottaggio per la elezione del nuovo sindaco della città di Brindisi, dimostra senza ombra di dubbio che con candidature limpide e proposte politiche chiare e prive di ambiguità è ancora possibile scrivere pagine di buona politica. L’elezione di Rossi rappresenta un segnale di speranza per tutta la Puglia e un modello virtuoso cui guardare anche in vista delle scadenze elettorali dei prossimi anni. Come le urne hanno dimostrato, infatti, il popolo progressista e democratico boccia senza appello proposte elettorali confuse e trasversali, ma dà fiducia e fa vincere progetti politici credibili, capaci di interpretare, con radicalità di valori, il cambiamento nel senso di maggiori diritti per i cittadini e maggiori tutele per i più deboli, a maggior ragione in un territorio che ha pagato e continua a pagare un prezzo altissimo, in termini ambientali, a politiche industriali completamente sbagliate. La Sinistra in Puglia, ora, riparta da qui, dalla strada che i cittadini nelle urne hanno voluto indicare: il “modello Brindisi” rappresenta la via maestra da percorrere. Al Sindaco Riccardo Rossi e a tutta la sua squadra vanno, oggi, i miei più entusiasti auguri di buon lavoro per il compito gravoso che li attende per restituire a Brindisi il prestigio che merita.

Mino Borraccino

Sinistra Italiana/Liberi E Uguali