Bari, al via domani il Festival della Ruralità in piazza del Ferrarese

21 settembre 2016

BARI – Al via da domattina il Festival della Ruralità sarà aperto da “Il Parco in Piazza”, evento promosso da Coldiretti Puglia e Legambiente, in programma a Bari in Piazza del Ferrarese, dalle 10 alle 21, dove sarà allestita una mostra mercato delle aziende agricole di Campagna Amica. L’inaugurazione avrà luogo alle 10,30 alla presenza del Sindaco della Città Metropolitana di Bari Antonio Decaro, del Presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia Cesare Veronico, del Presidente di Legambiente Puglia Francesco Tarantini, del presidente di Coldiretti Puglia Gianni Cantele, e dei sindaci dei Comuni di Corato, Ruvo di Puglia e Andria.  Nel corso della giornata, in piazza del Ferrarese, si terranno i laboratori didattici a cura di Multiversi (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18).

A partire dalle 18,30, invece, il Teatro Comunale di Corato ospiterà l’incontro “Alta Murgia: produzioni d’eccellenza e turismo di qualità per la buona crescita del territorio”, dove interverranno Loredana Capone, Assessore al Turismo della Regione Puglia, Cesare Veronico, Presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, e Stefano Ciafani, Direttore Legambiente Nazionale. In collegamento video dal Salone del Gusto Terra Madre di Torino ci saranno Gaetano Pascale, Presidente Slow Food Italia, Lucio Cavazzoni, Presidente Alce Nero, e Rossella Muroni, Presidente Legambiente Nazionale.

Nei giorni successivi gli incontri si sposteranno nelle masserie dei Comuni ricadenti nel Parco, partendo da Corato (23 settembre, Masseria Cimadomo, tema: Chilometro zero, un’agricoltura di qualità), passando per Ruvo di Puglia (24 settembre, Masseria di Cristo, tema: Impatto zero, la campagna da pedalare)  e concludendo il tour ad Andria (25 settembre, L’Altro Villaggio, tema: Il Parco in festa).

Durante le quattro giornate del Festival della Ruralità, in alcuni dei luoghi più suggestivi del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, saranno organizzate escursioni, agropasseggiate e ciclopasseggiate (info e prenotazioni al 340 548 8636 o guidealtamurgia@gmail.com) e la versione speciale di Puliamo il Mondo 2016, ovvero “Alta Murgia Pulita”, l’iniziativa a cura dei circoli di Legambiente che vedrà impegnati i suoi volontari nella pulizia di alcune aree dei Comuni ricadenti nel Parco.