Non siamo soli nell’universo: Engel-La guerra degli angeli

15 luglio 2016
engel_la guerra degli angeli

 Angelo Licata racconta la storia di John Engel, agente segreto alla ricerca di una misteriosa ragazza scomparsa. Siete pronti a mettere in discussione le vostre certezze?

QUAL è LA META DI QUESTO VIAGGIO NEL FANTASTICO? Engel-La guerra degli angeli

CHI è LA NOSTRA GUIDA? Angelo Licata

 CHI CI PERMETTE QUESTO PERCORSO? Mondadori

 QUANTE DRACME D’ORO CI SERVONO PER INTRAPRENDERLO? 18,00 €

 QUANTI MATTONI GIALLI HA LA NOSTRA STRADA VERSO OZ? 305 pagine

 UN’ISTANTANEA DAL NOSTRO VIAGGIO.

La donna saltò fuori dal veicolo un istante prima che l’abitacolo venisse illuminato da una vampata accecante. Il boato, alle sue spalle, si espanse disintegrando il furgone e i suoi occupanti. La carcassa del veicolo stridette sull’asfalto per un centinaio di metri.

Il corpo di Izahel volteggiò nell’aria superando il guardrail per poi precipitare nel vuoto. Venti metri più in basso l’attendeva l’asfalto. Ciò che restava della veste, che a malapena la copriva, si sollevò e si mise a sventolare sferzato dal vento. Poi, a pochi istanti dall’impatto, qualcosa rallentò la sua caduta.

 COSA DICE LA NOSTRA MAPPA?

Il Vaticano custodisce segretamente nei suoi sotterranei una ragazza molto speciale. Alcuni la credono un “Angelo” nel senso letterale del termine. Izahel, questo il suo nome, vive prigioniera fino a quando un’organizzazione segreta la libera per scopi oscuri.
John Engel, un ex agente dei servizi segreti vaticani, viene richiamato in servizio e messo sulle sue tracce. Nel corso di un’indagine intricata, che lo porterà da Londra a Genova, Milano e Roma, fino al pericoloso deserto della Libia, John scoprirà la vera natura di Izahel e quella dell’intera razza umana.

 IL MIO VIAGGIO. Engel-La guerra degli angeli è un romanzo che costringe a mettere in crisi tutte le nostre certezze. Pur essendo ambientato nel presente, ci rende partecipi di una lotta millenaria combattuta da creature sovrannaturali, che non corrispondono necessariamente alla loro versione propria dell’immaginario comune. Gli angeli di questo romanzo, infatti, non restano in una dimensione trascendente, ma giungono sulla terra viaggiando su delle navicelle spaziali.

Inevitabilmente, il lettore è portato a mettere in discussione ciò che gli è stato tradizionalmente trasmesso, per cominciare a leggere l’intera storia dell’umanità secondo un’ottica fantasiosa e affascinante.

 COME SONO I NOSTRI COMPAGNI DI VIAGGIO? Grazie ad una curata narrazione in terza persona, al lettore è permesso di conoscere i ricordi di ogni personaggio e di seguirne il percorso interiore. John, il protagonista, in un primo momento può essere percepito dal lettore come il tipico agente segreto invulnerabile, ma di fatto egli è, allo stesso tempo, fragile e combattivo… tremendamente umano. Insieme a lui spicca la misteriosa Izahel: entrambi determinati, saranno legati dagli eventi e da una profonda attrazione.

 INCONTREREMO MOLTE SVOLTE INATTESE? In questo romanzo non mancano né i colpi di scena, né l’azione: nel corso della lettura, si ha la sensazione di guardare un film che prende vita tra le pagine. Le scene sono sempre ben costruite, dal momento che ogni dettaglio permette al lettore d’immedesimarsi nella storia, quasi come se fosse presente.

 CHI DOVREBBE INTRAPRENDERE QUESTO CAMMINO? Chi ama i thriller non può farsi sfuggire questo romanzo, che sarà sicuramente apprezzato da chiunque non accetti di credere che la vita ci sia solo sulla Terra. Siamo davvero soli in questo Universo?

 Helena Paoli

LINK DEL BOOKTRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=jUXjkoQFVYQ